mercoledì 21 gennaio 2009

AKATALIPTON ESTIN ( Megalinarion del 2 Febbraio)

video

Akatalipton estìn è il Megalinarion della Festa della Presentazione al Tempio di Nostro Signore Gesù Cristo che si festeggia il 2 Febbraio. Proponiamo la versione del canto in lingua greca con la musica tradizionale delle Colonie Greco-Albanesi di Sicilia. Il brano è eseguito dal Coro dei Papadhes di Piana degli Albanesi e si trova nel Cd "Theotokos to onoma aftì" edito nel 2006.


Ecco il testo: Θεοτόκε ἡ ἐλπίς, πάντων τῶν Χριστιανῶν, σκέπε φρούρει φύλαττε, τοὺς ἐλπίζοντας εἰς σέ. Ἐν νόμῳ, σκιὰ καὶ γράμματι, τύπον κατίδωμεν οἱ πιστοί, πᾶν ἄρσεν τὸ τὴν μήτραν διανοῖγον, ἅγιον Θεῷ, διὸ πρωτότοκον Λόγον, Πατρὸς ἀνάρχου Υἱόν, πρωτοτοκούμενον Μητρί, ἀπειράνδρω, μεγαλύνομεν.


Italiano: Madre di Dio, speranza di tutti i cristiani, proteggi e custodisci e vigilia su quanti sperano in te. Nell'ombra e nella lettera della legge, contempliamo o fedeli, la figura: ogni maschio che apre il seno materno è sacro a Dio; magnifichiamo dunque come primogenito il Verbo, Figlio del Padre che non ha principio, primo nato ad una madre ignara d'uomO.

Albanese: O Mëma e t’ yn’ Zoti, * shpresa e gjithë të krështerëvet, * pështro, ruaj e kij kujdes * për ata çë shpresojën tek ti: * Në ligjën, si hje e shkronjë * pamë fytyrën, na të besmit: * çdo djalë çë i pari del nga gjiri, * i shejtë për Perëndinë; * andaj Fjalën e paralindur, * Birin e Atit të pazënëfill,* të parin ç’i leu njëi Mëmje * pa burrë, madhërojëm na.

Nessun commento:

Posta un commento